Embriodonazione

  1. Riproduzione assistita Valencia >
  2. Procreazione Assistita >
  3. I NOSTRI TRATTAMENTI >
  4. Embriodonazione

È molto frequente che le coppie che realizzano un ciclo di FIVET / ICSI ottengano 
embrioni di qualità in eccesso rispetto a quelli che vengono trasferiti all' utero. Questi embrioni possono essere congelati e utilizzati in futuro.

La legge in vigore stabilisce 4 possibili destinazioni degli embrioni in eccesso:

  1. Possono essere usati dalla stessa coppia in futuri cicli di riproduzione .
  2. Possono essere donati per progetti di ricerca.
  3. Possono essere distrutti.
  4. Possono essere donati ad altre coppie.

Quest’ultima possibilità è quella che permette l’esistenza di programmi di embriodonazione nei quali le coppie che hanno già ottenuto figli da un trattamento di procreazione medicalmente assistita e non vogliono avere altri figli, donano gli embrioni congelati ad altre coppie che non sono riuscite ad avere una gravidanza.

La procedura consiste nel preparare l’endometrio della ricettrice, e quando questa sarà pronta gli embrioni verranno scongelati e trasferiti al suo utero. Sono sufficienti 15 minuti di riposo per tornare alle normali attività quotidiane.

15 giorni dopo il transfer si realizza un normale test di gravidanza come negli altri trattamenti.

In IMER abbiamo un programma di embriodonazione di successo, provieniente solo dalle coppie che si sono sottoposte con esito positivo ai trattamenti di Procreazione Medicalmente Assistita nel nostro centro. Molti di questi embrioni provengono a loro volta da programmi di ovodonazione e donazione dello sperma.